Sintesi

TIGRIS: Sintesi del Progetto "Toward Integration of e-tools in GRid Infrastructure for e-aSsyriology"

Descrizione
TIGRIS è un progetto di e-Humanities in Assiriologia, ovvero nello studio della cultura, religione, storia ed archeologia delle civiltà della Mesopotamia (corrispondente orientativamente all'attuale IRAQ) e dei popoli vicini, che usavano la scrittura cuneiforme. Il campo di studio comprende le civiltà assira, babilonese e sumera e le relative lingue/idiomi e dialetti.
Nel  Progetto TIGRIS si realizza  l'integrazione delle Tecnologie del Linguaggio con la Tecnologia della GRID.
L'elevata potenza computazionale dell'infrastruttura digitale ENEA-GRID (150 Tflops), consente  la conservazione di grandi corpora testuali e la realizzazione di studi quantitativi e comparativi su corpora testuali traslitterati, tradotti e lemmatizzati, elaborati con software di Text Mining/Analysis.

TIGRIS offre l'accesso a  risorse GRID per attività di:

  • digitalizzazione ed elaborazione di corpora testuali;
  • estrazione di vocabolari e di dati lessicali e semantici, da potere utilizzare in ambito Linked Open Data.

 

In TIGRIS è stato realizzato il Laboratorio Virtuale di Assiriologia Digitale "TIGRIS V-Lab", per la salvaguardia e la condivisione in Open Access della conoscenza dell'Antica Mesopotamia. Il TIGRIS V-Lab adotta un approccio crowdsourcing ed invita la comunità assiriologica a contribuire all'integrazione ed alla revisione dei contenuti digitali testuali e lessicali.

In particolare, TIGRIS V-Lab ospita: e-texts (traslitterazioni, traduzioni, lemmatizzazioni); e-resources linguistiche (dati lessicali/semantici: vocabolari, tagging grammaticale e semantico, indici e concordanze, liste di frequenze); elaborati  ed estratti con software di Text Mining/Analysis.
TIGRIS offre, inoltre, l'accesso ad ASTEC (Assyriology Text Clustering) , un algoritmo di Data Mining realizzato da ENEA a supporto di studi assiriologici.
Il Progetto TIGRIS rientra tra le attività ENEA per la Salvaguardia della Conoscenza Materiale ed Immateriale dell'Antica Mesopotamia e si inquadra nell'ambito della Piattaforma ICT per il Patrimonio Culturale, posta in essere dall'Unità Tecnica ICT dell'ENEA.

Progetti in corso:



Durata: In corso

Responsabile ICT: Silvio Migliori

Responsabile ENEA-GRID: Giovanni Bracco

Referente TIGRIS: Daniela Alderuccio